≡ Menu

Pulizia Mac

In molti pensano che il Mac sia un sistema magico e al contrario del suo rivale Windows, non abbia mai bisogno di un mantenimento del sistema. Ma questo è un grande errore, il sistema operativo Apple, di tanto in tanto ha bisogno di un po’ di mantenimento. Se il sistema non viene pulito spesso, ci si incontrerà con un problema molto comune: un Mac lento.

pulizia MacIn questo articolo spieghiamo come pulire un Mac in cinque passi. Capisco che questi passi non siamo semplici allo stesso modo per tutti gli utenti di un Mac, giacché per molte persona è un compito impossibile.

mac pulizia mac Se ci sono problemi nel seguire questi passi, o non vuoi eseguirli per paura di danneggiare il sistema, ti raccomando di usare un programma per la pulizia del MacMackeeper.

Pulizia Mac: passi per pulire il Mac:

Passo 1 per pulire il Mac:
cancellare copie di sicurezza vecchie. Molti programmi offrono un sistema automatico per creare copie di sicurezza o lasciano cartelle temporali. Un buon esempio di programma che lascia delle cartelle temporali, è IChat. Questo programma lascia delle cartelle di log quando lo si usa. Altri programmi, come per esempio BBEdit, creano automaticamente una copia di sicurezza. Ogni settimana una nuova copia, è necessaria? Quante copie di sicurezza si devono salvare nell’hard disk? Si deve capire che ogni copia occupa dello spazio nell’hard disk ed è assolutamente inutile, quindi si potrebbe controllare la cartella “I miei documenti” e cancellare tutte le vecchie copie di sicurezza.

Passo 2: Cancellare i log di IChat
IChat è un programma molto popolare sui Mac. In base alla configurazione di questo programma di chat, IChat genera dei loggins. Per controllare com’è configurato IChat, si deve entrare in IChat e poi -> Preferenze, clicca su Messaggi e selezione Salva Transcripts della chat. Per difetto, questo programma salva i log in una cartella chiamata iChats, è una cartella proprio sotto a quella dei documenti.Se usi molto la chat, la quantità dei log aumenta e ogni volta questi file occupano più spazio nell’hard disk. Cancellare questi file ogni tanto è un passo in più per la pulizia Mac.

Passo 3: pulire il disco dai log del sistema
Mac lento? Nel Mac viene salvato tutto ciò che passa dagli schedari log. In questi schedari si registra per esempio se c’è stato qualche errore. Un utente normale non analizza mai questi file, ma quando si presenta qualche problema, si possono consultare per avere più informazioni a riguardo.Per vedere queste informazioni, basta aprire una console (Applicazioni/Utilità), in cui si mostrano tutti i messaggi salvati da molto tempo. Molti di questi messaggi si possono cancellare perché forniscono solo informazioni. Se si possiede un Mac da molto tempo, ci saranno moltissimi messaggi accumulati. Molti di questi sono vecchi e vengono salvati in una cartella con l’estensione .bz2., questi file possono essere cancellati se non si è più interessati a consultare i dati contenuti.

Passo 4: Pulizia Mac – Resettare Safari
Il browser più popolare di Apple è Safari. Alcune delle funzioni di Safari occupano spazio nell’hard disk, non necessariamente. Per esempio c’è una cache in questo browser che potrebbe consumare facilmente centinaia di megabyte. Quando la cache è molto grande, si rallenta la navigazione su internet.Una buona idea è resettare Safari di tanto in tanto per vuotare la cache e pulire il disco, come anche, accelerare la navigazione su internet. Per farlo, clicca su: Safari -> Resetta Safari e seleziona le opzioni che più ti interessano: In questa finestra puoi scegliere ciò che vuoi resettare o cancellare. Puoi vedere cosa è stato cancellato nell’immagine sopra. Ci sono comunque altre opzioni per ottenere più spazio nell’hard disk.

Un altro consiglio relativo a Safari è controllare la cartella in cui si salvano i download (cartellautente/Download). Qui puoi trovare alcuni file che si possono cancellare.

Pulizia Mac. Passo 5 per pulire il Mac: cancellare download dell’e-mail
Se ricevi e-mail mediante il programma Mail di Apple, tutti gli allegati dei messaggi vengono salvati. Ma nel momento in cui si apre l’allegato con QuickLook, una copia di questi allegati viene salvata nella cartella “Cartellautente/Library/Mail”. In questa cartella si possono accumulare moltissimi dati. Normalmente il contenuto di questa cartella può essere cancellato senza problemi, perché l’originale viene salvato nell’e-mail.

Tutti questi passi per pulire il Mac si può fare in modo semplice e automatico con Mackeeper:

pulizia mac lentoScarica qui questo grande prodotto per Mac!

pulizia mac

Scarica qui Mackeeper


Se non si possiede più l’e-mail originale e si vuole salvare l’allegato, è meglio copiarlo in un’altra cartella.

Più informazioni su Pulizia Mac o come pulire il Mac: Software per pulire il Mac: Mackeeper. MacWorld (in inglese) & Pulizia Mac (in inglese) & Mackeeper Review. un’ottima alternativa è il Clean My Mac.

Scrittore:

Pulizia Mac
by Giulia Moreno
{ 2 comments… add one }

Leave a Comment

Next post:

Previous post: